IL BLOG DI STUDIO SINAPSY

DSA e compiti a casa

green-chameleon-s9CC2SKySJM-unsplash

Come possono i genitori aiutare i figli con DSA nei compiti a casa?

I Bambini e Ragazzi con DSA hanno spesso sentimenti di inferiorità e bassa autostima che aumentano a causa del confronto con i compagni e delle sollecitazioni degli adulti.

I Genitori, infatti, danno spesso grande importanza al rendimento scolastico e la diagnosi di DSA li spinge verso uno stato di confusione e smarrimento.

Questo li porta a reagire attraverso delle strategie molte volte dannose per il bambino e che non solo creano conflitto nel rapporto genitore figlio ma anche nel rapporto di coppia.

Nella fase dei compiti entrano in gioco diversi fattori che portano a tale conflitto:

  • Rifiuto dell’autorità genitoriale
  • Eccessiva familiarità
  • Stanchezza

Piccoli consigli per i GENITORI:

  • Aiutare non significa sostituirsi a lui/lei
  • Chiedere precisamente cosa non ha capito
  • Il compito non deve essere perfetto, quindi non serve sgridare per gli errori
  • Complimentati ogni volta che prova a fare da solo
  • Fallo sperimentare prima di correre in suo aiuto
  • Racconta come anche tu alla sua età hai avuto delle difficoltà che poi hai superato
  • Non esiste il non sono capace ma il…Non sono ANCORA capace
  • Non fare paragoni
  • Responsabilizzalo ricordandogli che se non farà i compiti gestirà lui la cosa con gli insegnanti

È fondamentale per i ragazzi sentirsi competenti e autonomi, è quindi di grande importanza rimarcare tutte quelle volte in cui sono riusciti autonomamente nel compito. Lo scopo ultimo è infatti proprio quello di acquisire tutti quegli strumenti utili al sostegno e alla promozione della propria indipendenza.

I TEMPI

  • Dagli il tempo di riposare dopo la scuola pianificando e organizzando insieme l’orario di inizio dei compiti
  • Concordare orari di inizio e di pausa
  • Stabilire un orario massimo entro il quale cominciare
  • Conta fino a 10…Arrabbiarsi non è mai utile!

A volte queste strategie non risultano efficaci al 100% quindi potrebbe risultare utile affidarsi ad una figura esterna quale il Tutor dell’apprendimento che permette non solo di acquisire consapevolezza nel modo di gestire l’attività di studio ma anche di potenziare tutti gli aspetti coinvolti nel processo di apprendimento permettendo inoltre di evitare o comunque diminuire gli attriti di cui abbiamo parlato sopra.

dr.ssa Greco, Psicologa e Tutor DSA

Studio Sinapsy Firenze

Leggi altri articoli di Studio Sinapsy

Psicomotricità

Cosa è la Psicomotricità Funzionale?

La stretta relazione tra mente e corpo ci spinge a utilizzare il corpo come grande risorsa per il cambiamento, soprattutto in tutte quelle situazioni in cui si sperimentano difficoltà o disabilità. E’ attraverso il corpo che ci muoviamo nel mondo e che agiamo sull’ambiente per mezzo dell’azione e del movimento:

Leggi Tutto »
corsi di formazione per insegnanti
Apprendimento e sviluppo

Nuovi corsi di formazione per insegnanti sui DSA allo Studio Sinapsy

Come aiutare i ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) possono portare i bambini e gli adolescenti ad avere maggiori difficoltà nell’acquisire e utilizzare le abilità di lettura, scrittura e calcolo. I DSA sono condizioni permanenti, ma possono essere gestiti con il supporto adeguato. Gli insegnanti hanno

Leggi Tutto »
insegnanti dsa
Apprendimento e sviluppo

Come gli insegnanti possono aiutare i ragazzi con DSA?

Gli insegnanti hanno un ruolo importante nel sostenere i ragazzi con DSA. Con le giuste strategie e risorse, gli insegnanti possono aiutare i ragazzi a raggiungere il loro pieno potenziale scolastico e personale. Strategie per insegnanti Ecco alcune strategie che gli insegnanti possono utilizzare per aiutare i ragazzi con DSA:

Leggi Tutto »

Cerchi uno psicologo a Firenze?

Fai il primo passo: compila il questionario

Supporto psicologico a Firenze

I Professionisti dello Studio Sinapsy si occupano di Sostegno Psicologico e Psicoterapia per bambini, adolescenti, adulti e famiglie, diagnosi e trattamento dei disturbi dell’età evolutiva ed adulta, Neuropsicologia, consulenze in materia di Psicologia Giuridica e Psicomotricità Funzionale per adulti e minori.

Il nostro Studio è accreditato dalla Regione Toscana per il rilascio della certificazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento DSAp, secondo le Linee Guida Regionali.

La valutazione viene effettuata dalla nostra equipe multidisciplinare.