IL BLOG DI STUDIO SINAPSY

Cosa succede durante la seduta di Psicomotricità Funzionale?

Psicomotricità Firenze

 

Spesso si sente molta curiosità, difficile da saziare con tante parole…dovremmo provarla! 

Con i bambini è importante stabilire un tempo adeguato: solitamente è di 50 minuti, adeguati ai tempi di attenzione e che permettono di stabilire serenamente una routine.. Quale?

👉Inizialmente durante l’accoglienza si entra in relazione, c’è spazio per raccontare novità, impressioni..insomma per prepararsi allo spazio dedicato. Nel frattempo si tolgono le scarpe e si mettono i calzini antiscivolo.

👉Siamo pronti per iniziare! A seconda dell’obiettivo generale e degli obiettivi specifici del percorso psicomotorio, si valutano se ci sono cambiamenti, aggiornamenti, sviluppi dall’ultima volta; poi vengono proposte esperienze diverse o potenziate quelle già fatte in precedenza. Viene dato spazio all’esperienza, all’aggiustamento e a tutte quelle possibilità di sperimentazione attraverso il corpo e il movimento.

👉Viene data attenzione al tono e a tutte le potenzialità della persona e viene favorita anche la sperimentazione libera: così si ha la possibilità di far emergere interessi, ma anche motivazione, incrementare l’attenzione, favorire libere associazioni e l’autoefficacia.

👉Verso la fine del tempo, a seconda del percorso, può essere favorita un’esperienza di rilassamento tonico, per poi concludere indossando di nuovo le scarpe e salutarsi.

🌱Il percorso psicomotorio, oltre a favorire la crescita, è un momento importante per lo sviluppo di tante competenze e abilità, necessarie per la vita quotidiana, vissuta attraverso uno strumento potentissimo: il nostro sistema corpo\mente.

dr.ssa Sara Verdini, Psicologa e Psicomotricista Funzionale

Studio Sinapsy Firenze

Leggi altri articoli di Studio Sinapsy

Psicomotricità

Cosa è la Psicomotricità Funzionale?

La stretta relazione tra mente e corpo ci spinge a utilizzare il corpo come grande risorsa per il cambiamento, soprattutto in tutte quelle situazioni in cui si sperimentano difficoltà o disabilità. E’ attraverso il corpo che ci muoviamo nel mondo e che agiamo sull’ambiente per mezzo dell’azione e del movimento:

Leggi Tutto »
corsi di formazione per insegnanti
Apprendimento e sviluppo

Nuovi corsi di formazione per insegnanti sui DSA allo Studio Sinapsy

Come aiutare i ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) possono portare i bambini e gli adolescenti ad avere maggiori difficoltà nell’acquisire e utilizzare le abilità di lettura, scrittura e calcolo. I DSA sono condizioni permanenti, ma possono essere gestiti con il supporto adeguato. Gli insegnanti hanno

Leggi Tutto »
insegnanti dsa
Apprendimento e sviluppo

Come gli insegnanti possono aiutare i ragazzi con DSA?

Gli insegnanti hanno un ruolo importante nel sostenere i ragazzi con DSA. Con le giuste strategie e risorse, gli insegnanti possono aiutare i ragazzi a raggiungere il loro pieno potenziale scolastico e personale. Strategie per insegnanti Ecco alcune strategie che gli insegnanti possono utilizzare per aiutare i ragazzi con DSA:

Leggi Tutto »

Cerchi uno psicologo a Firenze?

Fai il primo passo: compila il questionario

Supporto psicologico a Firenze

I Professionisti dello Studio Sinapsy si occupano di Sostegno Psicologico e Psicoterapia per bambini, adolescenti, adulti e famiglie, diagnosi e trattamento dei disturbi dell’età evolutiva ed adulta, Neuropsicologia, consulenze in materia di Psicologia Giuridica e Psicomotricità Funzionale per adulti e minori.

Il nostro Studio è accreditato dalla Regione Toscana per il rilascio della certificazione dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento DSAp, secondo le Linee Guida Regionali.

La valutazione viene effettuata dalla nostra equipe multidisciplinare.